L’oracolo funziona, sempre

Se lo prendi nel modo giusto

A volte capita che il flusso di un processo creativo si inceppi.

Non è indecisione, ma la scomparsa davanti a noi, della domanda, motore universale. In questi casi è necessario un aiuto esterno: il consiglio di un amico, la pagina di un libro o un’indicazione inaspettata, ma limpida. Un cartellone pubblicitario, per esempio.

Brian Eno nel 1975, durante la preparazione dell’album Taking Tiger Mountain (By Strategy), si inventa un mazzo di 100 carte che chiamerà Strategie Oblique. Le carte fungono da voce esterna e, con i loro aforismi secchi e puliti, aiutano a riflettere sul momento di stasi in cui si è incappati.

Non si tratta di fidarsi del caso. Si tratta invece di uscire dalle cornici del nostro pensare per essere creativi. E non possiamo farlo meglio se non con una “voce” così indipendente.

Letto in questo modo qualsiasi forma di “riflessione casuale” funziona e ha senso di esistere: i ching, le rune, i tarocchi e infine le Strategie Oblique.

Non abbiamo bisogno di prevedere il futuro, ma di uscire dalle cornici personali in cui il nostro pensiero risiede.

Provate a inventarmi una storia girando un qualsiasi mazzo di carte, sfogliando un giornale, guardando i passanti. Vi costringerete a un processo creativo che vi lascerà di stucco.

E allora perché non costruirsi da soli il proprio Oracolo?

Queste sono un esempio delle 50 frasi che compongono il mio. Ho scritto le prime 25. Le altre sono il contrario delle prime:

1. Fidati 26. Non fidarti

2. Fermati 27. Avanti

3. Non remare 28. Rema, forza!

4. Stai vigile 29. Rilassati, nessun pericolo

Anche la Vita è un processo creativo. Giorno per giorno inventiamo la strada scegliendo persone, oggetti e direzioni. Capita, alcune volte, che tutto questo non sia chiaro. Perché non tirare fuori il vostro mazzo di carte, disegnato con vostra moglie o con vostra figlia, e vedere l’orizzonte con altri occhi?

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: