Una nuova categoria: collage

Capita che a scuola di mia figlia facciano sciopero: insegnati, bidelli oppure tutti e due assieme. Grande trambusto, come organizzarsi? Quel giorno io mi sono preso ferie. La mamma di un’amica di mia figlia ci ha chiesto se poteva rimanere con noi anche l’amichetta. Tutti i genitori sanno che fino a venti ragazzi scalmanati reggo bene. Cosa avrei potuto fare? Le ho messe a ritagliare giornali e fare collage. A loro piacimento. Tre ore volate, attaccando figure con un certo senso logico ….  Ho giocato anch’io scoprendo un gioco interessante, un cortocircuito visionario, un ossimoro (l’accostare due parole contrastanti come piacevole dolore) a colori…

Nella nuova categoria Collage saranno postati questi sovra pensieri..

Matteo

Articolo successivo
Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: