Scrivere è stare sulla porta

La parte difficile dello scrivere? La solitudine. Non lo stare da soli, ma

Ogni forma d’arte, o meglio, ogni forma d’espressione necessita di un secondo sguardo. Un tu che da molto tempo abbiamo trasformato in pubblico perdendo l’espressione e cercando il riconoscimento. Ho la sensazione che oggi siamo tutti più fragili, privi di idee forti sul mondo e sulla vita e cerchiamo qualcuno che ci riconosca, come bambini persi nella confusione, ci prenda per mano e ci porti in un posto sicuro.

Anche l’amore spesso lo trasformiamo in una forma di riconoscimento.

Scrivere è difficile? È difficile come ogni forma di espressione: dipingere, suonare, scolpire, ma ha sempre qualcosa di intimo che lo rende più pericoloso…

Scolpire è un gesto fuori di me, razionale e possente e “governato”, in un certo senso, da alcune idee. Faccio l’opera, intesa come azione compiuta, e la lascio lì nella sua fisicità che qualcuno guardi. La legga e l’approvi o la disapprovi.

Scrivere è un gesto che produce, ma d’altra parte è come se fosse sull’uscio della nostra coscienza.

Scrivendo sostiamo in noi e guardiamo fuori.

Dietro il buio del nostro essere. Davanti la luce del mondo. Ecco, si scrive in quella penombra, con il richiamo possente di ciò che sta dietro alle spalle e la leggerezza del cielo davanti a te.

Quando si scrive si ha sempre la sensazione di avere un piede nella torba della nostra coscienza, dove tutto si deposita,  si consuma e in qualche modo matura.

Torna fuori in linee logiche e pensieri. Scrivere, forse, è dare una forma ordinata a tutto questo. Dipingere, suonare, scolpire è dare un’altra forma creativa a tutto questo.

Non è un giudizio di valore sulla scrittura rispetto alle altre forme d’espressione, non mi permetterei mai, ma è un essere consapevole che scrivere è un pericolo perché si potrebbe accendere una luce nel buio, e vedere. Vedere cosa?

Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: