Il signor Palomar e il signor Mohole

C’è sempre.

http://www.google.it/url?sa=i&rct=j&q=vecchi%20panchina&source=images&cd=&cad=rja&docid=5c6N6lJf7oXV_M&tbnid=woM4iJ18Yv4EiM:&ved=0CAQQjB0&url=http%3A%2F%2Fnadiaboccacci.wordpress.com%2F&ei=0VYBUpv7McvmPID7gJgO&authuser=1&bvm=bv.50310824,d.bGE&psig=AFQjCNEhcaW--T9Rknldljsi6Yy6m_7lJw&ust=1375905760498790

C’è sempre una panchina dove due maschi adulti, forse anziani, possano sedersi e parlare. Spesso discutere.

Discutere anche con parole dure, toni aspri sapendo che nessuno dei due se ne potrà andare senza l’altro. Ma in cuor loro sanno che un giorno uno dei due se ne andrà e l’altro lo seguirà, dopo poco.

Lo sanno, ma intanto ingannano la vita parlando, ricordando e spesso litigando.

Un modo come un altro.

Eccola lì la panchina. Da una parte vedrete il signor Palomar. Uno che guarda le cose e cerca di capire dove si possano inserire. Il signor Palomar guarda il mondo le persone, osserva e cerca di capire.

Dall’altra vedrete il signor Mohole. Uno che cerca di capire, si, ma dall’universale vuole tirarne fuori una regola, la regola per sé.

Il signor Palomar è distratto, il signor Mohole meno.

Hanno divergenze di vedute ma spesso sembra lo facciano apposta perché che gusto ci sarebbe…

Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: