L’orizzonte di senso che non si fa vedere

oscuro, buio

Dal buio esce…

Mi sento mangiato.

Divorato lentamente. Qualcosa mi morde e mi consuma. Cerco di prenderlo, scorgerlo con la coda dell’occhio ma si dilegua.

Si dilegua ma lo intuisco; lo intuisco per un istante come qualcosa di simile a me, qualcosa che mi appartiene come la coscienza, ma d’altra parte differente in modo così sovrabbondante da essere indicibile.

Mi sfugge, ma lo percepisco; tutte le volte che si abbassa il brusio che la vita, tutta la vita, fa attorno al mio esserci. Qui adesso.

E’ capitato cha lo abbia visto, più con il corpo che con gli occhi: una coda viscida sgusciar via. “Ti ho visto, ci sei!”; ed ho la chiarezza, per un attimo, che qualcosa giri attorno a noi; qualcosa che senza saperlo cerchiamo disperatamente.

E poi la consapevolezza torna opaca, tutto sbiadisce…e abbiamo il ricordo di un attimo depositato dentro di noi in una cella segreta. Che fare ?

Cerchiamo di scardinare la cella, scardinarne la porta con violenza.

La violenza è andare oltre i limiti imposti; violenza è oltrepassare le linee di senso. Qualche volta di buon senso.

La violenza è dentro di noi; è cercare di andare a pescare il segreto che custodiamo, andarlo a riprendere per sapere come è fatto.

Possiamo andare al fondo, scardinare la porta, frugare nei corridoi buii, urlare alle grandi volte del nostro cranio, possiamo disperatamente cercare. E non trovare niente.

Possiamo cercare di afferrarlo di nuovo, lì fuori. Il segreto viscido che aleggia attorno a noi, che annusiamo tutti i giorni. Il segreto del Senso di tutto questo

Tutti i giorni. Tornare fuori. Ma dentro rimane il buio.

Articolo precedente
Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: